Pubblicato da: thinkingdigital | 19 marzo 2009

Cambia la società, cambia il marketing

Qualche tempo fa ho parlato dell’importanza del passaparola (WOM) e dei social media nel nuovo contesto di consumo.

La società è cambiata, lo stile di vita è diventato sempre più frenetico, il consumatore post-moderno è continuamente bombardato di messaggi pubblicitari da cui, però,  ha imparato a difendersi.  Tende a credere di più all’opinione di amici e conoscenti appartenenti al proprio network sociale, che alla classica comunicazione di marca. Spesso si trova a dover scegliere tra una miriade di prodotti dalla qualità pressoché omogenea: la qualità, quindi, è diventata un requisito di base.

Ciò che fa la differenza è la marca e la sua reputazione, divenuta un semplificatore del processo decisionale. Ma la brand reputation si costruisce nel tempo e oggi ha bisogno del supporto dei nuovi media digitali per poter raggiungere, in maniera innovativa e personalizzata, prospect sempre più sfuggenti ai media tradizionali.

Vi riporto un interessante video  della Scholz & Friends che spiega in maniera immediata il cambiamento che stiamo vivendo.

Annunci

Responses

  1. […] corso, come progettare un Piano di comunicazione non convenzionale on line, realizzando campagne di viral e buzz marketing orientate a stimolare conversazioni in merito a prodotti e brand dei clienti (brand […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: