Pubblicato da: thinkingdigital | 7 febbraio 2009

Project work: Sdc – Una nuova identità

Progetto per la definizione del nuovo linguaggio distintivo della Facoltà di Scienze della Comunicazione, all’inteno del progetto di ridefinizione dell’identità visiva della Sapienza di Roma.

Il progetto ci ha impegnati per quasi due mesi ed è stato sviluppato per l’esame di GRAFICA E DESIGN PER LA COMUNICAZIONE tenuto dal prof. Antonio Romano, fondatore di INAREA.

Annunci

Responses

  1. Ciao Sonia,
    sono rimasto piuttosto perplesso vedendo la presentazione.
    Volevo chiederti qualche delucidazione perchè anch’io in questo semestre mi appresto a seguire il corso del prof. Romano.
    Innanzitutto mi aspettavo un lavoro di redifinizione dell’identità visiva (come da titolo del corso) per Sdc, ma nelle slide non mi pare ci sia niente che proponga qualcosa in questo senso.
    Il lavoro di analisi del posizionamento del brand Sdc Sapienza mi sembra piuttosto interessante ma questo non è un aspetto che riguarda le politiche di gestione dell’offerta formativa e dei servizi?
    Tutto il discorso sulla redefinizione di vision e mission e le argomentazioni sulla teoria delle reti mi sembrano piuttosto fuori luogo, soprattutto perchè non corredate da un intervento nel merito dell’identità visiva.
    Forse mi aspetto qualcosa di molto diverso da questo corso…

    • Ciao Michele,
      beh noi ci siamo occupati della definizione del linguaggio di comunicazione che la Facoltà avrebbe dovuto usare, all’interno del Format Sapienza, già codificato da INAREA.
      Il discorso sulla teoria delle reti è stato inserito per dare delle suggestioni sul brand character che abbiamo scelto, ossia “Rete Armonica”. Questo poi era stato tradotto nel linguaggio visivo delle tessere. Non so tu cosa ti aspetti, nei fatti si lavora su un intera strategia di comunicazione, che passa dalla definizione del patrimonio valoriale e del brand character, sino alla declinazione del linguaggio su diversti format (grafica, stile di comunicazione, noi abbiamo anche fatto uno spot, definito odori e attuato una messa in scena per rendere tangibile l’esperienza di marca). Cmq è uno di corsi migliori che abbiamo, mi ha dato davvero tanto! BUON LAVORO


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: